Il Centro TIAMA é un servizio de


Parliamo di te: E' un sussidio costruito per facilitare ad adolescenti e adulti, vittime di esperienze sfavorevoli infantili, un cammino di auto-conoscenza.
Il libretto, che nella sua nuova edizione é stato completamente rivisto nella sua struttura grafica, tratta la definizione di trauma, le principali reazioni alle esperienze traumatiche, i meccanismi di coping, i riattivatori traumatici in modo semplice e chiaro, accompagnato da illustrazioni. Sono presenti parti ‘interattive’ che il soggetto stesso può compilare e completare.
‘Parliamo di te’ è destinato a un utilizzo nella attività di supporto psicologico ed è acquisibile dai professionisti che vorranno avvalersene per tale attività in due versioni, una per maschi e una per femmine.

Come ottenere il libretto "Parliamo di te" >>>>

-------------------------------------------------------------------------------------

Il minore vittima di Esperienze Sfavorevoli Infantili può essere coinvolto in diverse esperienze giudiziali.
Per scongiurare, per quanto possibile, che le esperienze giudiziarie costituiscano una nuova occasione di vittimizzazione, convenzioni internazionali fondamentali hanno chiesto che nelle legislazioni sia introdotta come diritto del minore l’informazione circa la portata delle esperienze giudiziali che lo attendono e le conseguenze giuridiche delle proprie azioni in giudizio. A tali obiettivi rispondono gli strumenti:

Marina era nei guai: dedicato a minori di età compresa tra i 4 e gli 11 anni, vittime e testimoni di abuso sessuale e che devono essere ascoltati nell’ambito del processo penale.
Consiste in 24 vignette composte da immagini animate e accompagnate da una voce narrante. La visione delle vignette dovrà sempre essere accompagnata da un adulto.

La storia di Paolo: diretto a minori di età compresa fra i 12 e i 18 anni, che dettaglia tutte le altre
procedure giudiziarie.
Attraverso la narrazione in prima persona della storia di un ragazzo che vive in
una famiglia multiproblematica si accede, attraverso link che partono dalle pagine base,
ai vari soggetti, istituzioni, procedimenti della realtà giudiziaria che può coinvolgere un
minore vittima di Esperienze Sfavorevoli Infantili.

continua a leggere >>>

-------------------------------------------------------------------------------------

Bambini in trappola è un sito web che dà la possibilità ai ‘diretti interessati’ di reperire informazioni estese e approfondite sui temi più segreti e ‘invisibili’: la violenza domestica (assistita per il minore) e l’abuso sessuale. Nel sito sono contenuti suggerimenti per l’autoaiuto, oltre che indicazioni per chiedere consapevolmente aiuto all’esterno.
Ogni tema è affrontato con taglio divulgativo ma con precisione tecnica, corredato di materiali e strumenti che abbiamo già testato con successo nella nostra attività clinica degli ultimi 10 anni.
E’ organizzato in due sezioni, una dedicata ai bambini  (8-13 anni) e una dedicata agli adulti ‘caregiver’, cioè quegli adulti genitori, educatori, insegnanti, curanti, che vogliano stare accanto al bambino o al ragazzo vittime di quelle esperienze in modo consapevole.

continua a leggere >>>

--------------------------------------------------------------------------------------

Il Libro C.A.S.Co (Cognizioni, Affetti, Sensazioni, Comportamenti) si ispira liberamente  allo strumento proposto nel libro di Grotsky L. et al. (2000) Group Work with Sexually Abused Children. A Pratictioner’s Guide.
Il  suo iniziale utilizzo nei gruppi di psicoterapia dedicati a bambine abusate sessualmente si è successivamente ampliato alla psicoterapia individuale dei bambini vittime anche di altre esperienze sfavorevoli.  Si è rivelato una guida efficace  e preziosa per  stimolare l'integrazione e contrastare i meccanismi dissociativi tipici del funzionamento post traumatico. 

continua a leggere >>>

---------------------------------------------------------------------------------------

Il libro dei sopravvissuti
Una carrellata di personaggi famosi che hanno sofferto abusi e maltrattamenti da piccoli eppure ce l’hanno fatta.
Le loro storie ci insegnano a sperare.
Sono disponibili due versioni: una per adolescenti/adulti e una per bambini.

continua a leggere >>>